ynap.com is now live! Get to know the newly formed YOOX NET-A-PORTER GROUP

Dati finanziari

Dati Economici (€m) 2010 2011 2012 2013 2014
Ricavi netti di vendita 214,3 291,2 375,9 455,6 524,3
% crescita 40,8% 35,9% 29,1% 21,2% 15,1% 
Gross profit1 84,4 108,2 137,4 170,8 187,5
% dei ricavi netti di vendita 39,4% 37,1% 36,6% 37,5% 35,8%
Ebitda pre corporate costs2 38,2 47,0 62,6 82,4 88,7
% dei ricavi netti di vendita 17,8% 16,2% 16,7% 18,1% 16,9%
EBITDA escluso Piani di incentivazione4 22,5 28,2 36,7 46,8 50,1
% dei ricavi netti di vendita 10,5% 9,7% 9,8% 10,3% 9,5%
EBITDA3 18,8 24,1 32,1 43,1 48,8
% dei ricavi netti di vendita 8,8% 8,3% 8,5% 9,5% 9,3%
Risultato operativo 15,0 16,4 18,9 23,9 23,3
% dei ricavi netti di vendita 7,0% 5,6% 5,0% 5,2% 4,4%
Risultato netto dell’esercizio 9,1 10,0 10,2 12,6 13,8
% dei ricavi netti di vendita 4,3% 3,4% 2,7% 2,8% 2,6%
Risultato netto escluso Piani di incentivazione5 12,0 13,2 13,7 15,4 14,7
% dei ricavi netti di vendita 5,6% 4,5% 3,6% 3,4% 2,8%

 

Dati patrimoniali (€m) 2010 2011 2012 2013 2014
Capitale circolante netto 24,8 33,0 32,1 28,3 45,3
Capitale investito netto 45,9 69,6 87,2 99,2 127,3
Indebitamento/ (Posizione finanziaria) netta (22,8) (12,9) (14,6) (20,5) (31,0)
Patrimonio netto 68,7 82,6 101,8 119,7 158,3

 

Key Performance Indicators 2010 2011 2012 2013 2014
Visitatori unici al mese (milioni) 8,6 10,4 13,0 13,2 15,2
Numero di ordini (milioni) 1,5 2,1 2,3 2,8 3,4
AOV (Euro) 179 180 206 215 202
Numero di clienti attivi (‘000) 612 808 947 1.081 1.252

Note

1 –  Il Gross Profit è definito come risultato netto al lordo del costo preparazione merci, delle spese commerciali, delle spese generali, degli altri proventi e altri oneri, degli ammortamenti delle attività immateriali e materiali, degli oneri non ricorrenti, del risultato da partecipazioni, degli oneri e proventi finanziari e delle imposte sul reddito. Poiché il Gross Profit non è identificato come misura contabile, né nell’ambito dei Principi Contabili Italiani, né in quello degli IFRS adottati dall’Unione Europea, la determinazione quantitativa dello stesso potrebbe non essere univoca ed il criterio di determinazione applicato dal Gruppo potrebbe non essere omogeneo con quello adottato da altri gruppi e, pertanto, il suo valore potrebbe non essere comparabile con quello determinato da questi ultimi.

2 – L’EBITDA Pre Corporate Costs (o Risultato operativo di settore) è definito come risultato netto al lordo delle spese generali, degli altri proventi e altri oneri, degli ammortamenti delle attività immateriali e materiali, degli oneri non ricorrenti, del risultato da partecipazioni, degli oneri e proventi finanziari e delle imposte sul reddito. Poiché l’EBITDA Pre Corporate Costs non è identificato come misura contabile, né nell’ambito dei Principi Contabili Italiani, né in quello degli IFRS adottati dall’Unione Europea, la determinazione quantitativa dello stesso potrebbe non essere univoca ed il criterio di determinazione applicato dal Gruppo potrebbe non essere omogeneo con quello adottato da altri gruppi e, pertanto, il suo valore potrebbe non essere comparabile con quello determinato da questi ultimi. Si evidenzia che l’EBITDA Pre Corporate Costs coincide con il Risultato operativo del settore evidenziato nel Bilancio Consolidato di Gruppo.

3 – L’EBITDA escluso Piani di incentivazione è definito come l’EBITDA al lordo dei costi relativi ai Piani di Stock Option ed al Piano di Incentivazione aziendale, descritti nella Bilancio Consolidato di Gruppo.

4 – L’EBITDA è definito come risultato netto al lordo degli ammortamenti delle attività immateriali e materiali, degli oneri non ricorrenti, del risultato da partecipazioni, degli oneri e proventi finanziari e delle imposte sul reddito. Poiché l’EBITDA non è identificato come misura contabile, né nell’ambito dei Principi Contabili Italiani, né in quello degli IFRS adottati dall’Unione Europea, la determinazione quantitativa dello stesso potrebbe non essere univoca. L’EBITDA è una misura utilizzata dal management del Gruppo per monitorare e valutare l’andamento operativo dello stesso. Il management ritiene che l’EBITDA sia un importante parametro per la misurazione della performance operativa del Gruppo in quanto non è influenzato dagli effetti dei diversi criteri di determinazione degli imponibili fiscali, dall’ammontare e caratteristiche del capitale impiegato nonché delle relative politiche di ammortamento. Il criterio di determinazione dell’EBITDA applicato dal Gruppo potrebbe non essere omogeneo con quello adottato da altri gruppi e, pertanto, il suo valore potrebbe non essere comparabile con quello determinato da questi ultimi.

5 – Il Risultato Netto escluso Piani di incentivazione è definito come il Risultato netto consolidato del periodo al lordo dei costi figurativi relativi ai Piani di Stock Option ed al Piano di Incentivazione aziendale e dei relativi effetti fiscali.